In evidenza

Ringraziamento dal Sindaco di RANICA. Lettera di vicinanza dal Capo Dipartimento

LA GENEROSITÀ DELLA FONDAZIONE AIUTIAMOLI A VIVERE, COMITATO DI RANICA, e la VICINANZA DELLA PRESIDENTE DEL COMITATO ESECUTIVO DEL DISTRETTO DI LOEV

Come molti di voi sanno, in questi giorni avrebbero dovuto essere ospiti della Fondazione Aiutiamoli a Vivere, Comitato di Ranica, 30 bambini bielorussi per l'annuale soggiorno terapeutico.
Purtroppo, a causa dell' emergenza questa esperienza è stata annullata.
Il comitato ha deciso di devolvere i 10.000
euro preventivati per l'accoglienza ad alcune realtà del territorio:
5.000 euro all' Istituto Mario Negri per la ricerca covid19
2000 euro alla Cooperativa Sociale Namastè per l' acquisto di DPI
3000 euro per esigenze del nostro Comune. Una parte serviranno per l' acquisto di DPI ed il rimanente per i bisogni che emergeranno.

Un grazie di cuore a Patrizia Noris ed ai Suoi collaboratori, per questo grande atto di generosità e di solidarietà che dimostra il radicamento ed il senso di appartenenza alla comunità.

Condivido la commovente lettera ricevuta ieri dalla Presidente del Comitato esecutivo del Distretto di Loev, a testimonianza del rapporto d''amicizia da anni tessuto con i cittadini di Loev, grazie all' instancabile lavoro dei membri dell' Associaziobe Aiutiamoli a Vivere, Comitato di Ranica ed alla generosità delle nostre comunità.

Egr. Mariagrazia!

Amministrazione di Loev, tutti i suoi abitanti esprimono il sincero sostegno e compassione al popolo italiano, personalmente a Lei, ai membri del comitato “Aiutiamoli a vivere” in relazione alla diffusione dell'infezione di coronavirus.
In questi giorni difficili, i residenti di Loev si immedesimano pienamente con il popolo italiano.
Per molto tempo siete stati nostri amici fedeli e partner affidabili. La nostra amicizia ha più di 20 anni.
Un tempo, dopo la tragedia di Chernobyl, l'Italia ci ha dato una mano. Il dipartimento dell'istituzione educativa, l'ospedale di Loev, i bambini diversamente abili, le famiglie numerose hanno ricevuto ogni anno aiuti umanitari.
Grazie alla vostra fondazione, migliaia di nostri bambini hanno avuto la possibilità di fare le vacanze in Italia.
Molti di questi bambini voi conoscete per nome, ricordando come li avete incontrati per la prima volta. Ciò non sorprende, perché il destino di ogni piccolo abitante di Loev per voi è molto importante.
Oggi la sfortuna è arrivata sulla terra italiana. Loev con la provincia è solidale con il popolo italiano, condivide il dolore di chi ha perso i propri cari.
A nome dei nostri figli e delle nostre famiglie, che nel corso degli anni sono stati davvero affini l'uno all'altro, esprimiamo la speranza che saremo in grado di affrontare il disastro nel prossimo futuro. Gli abitanti di Loev desiderano una guarigione per i malati. Esprimiamo la fiducia che le azioni decisive delle autorità italiane, dei medici e di tutte le persone interessate consentiranno al popolo italiano di superare questo difficile test e tornare al suo solito stile di vita.
Siamo con voi!
Con rispetto
Presidente del Comitato esecutivo del distretto di Loev V.A.Baikova

Come vedete non siamo soli! Tante persone ci sono vicine!
Camminando Insieme con la forza che ci contraddistingue ce la faremo!
Buonanotte
Un abbraccio

Il Vostro Sindaco
Mariagrazia Vergani



.

AL FINE DI PROTEGGERE LA NOSTRA COMUNITA' E LA COMUNITA' BIELORUSSA LA VACANZA TERAPEUTICA 2020 E' ANNULLATA

 

 



 

Louboutin Schoenen

 5 PER MILLE

louboutin schoenen

Sostieni la tua Fondazione inserendo nell'apposito spazio del modello 730-I bis e CUD 2007 il codice fiscale 91017220558 e la tua firma per destinare la quota del 5xmille prevista dalla legge finanziaria.